Gelato alla banana

by

Buongiornooooo!!!!! Erano mesi che non facevo il fantastico “nanaicecream” e questa mattina mi sono svegliata con la voglia ed il desiderio di qualcosa di dolce e fresco, in grado di fornirmi tutta la carica necessaria per affrontare la giornata, ma soprattutto per affrontare la class di funzionale che ho prenotato per le ore 9.00 del mattino, orario abbastanza critico!

Ingredienti:

  • 3 o 4 banane congelate a fettine
  • 1 cucchiaio grande di cacao amaro (15 g)
  • acqua o latte q.b. (50 ml circa)

Procedimento:

  1. Prendete le banane a fettine, versatele nel robot da cucina con il cacao amaro, l’acqua o il latte a vostra scelta frullate fino a quando avrete ottenuto la consistenza desiderata, o meglio la consistenza del gelato!
  2. Decorate con gocce di cioccolato fondente, frutta secca o ciò che più amate!

 

 

7 Responses
  • Stefania
    febbraio 10, 2017

    Con il frullatore ad immersione può essere fatto? O rovino le lame?
    Grazie ?

    • FBfitnessfreak
      febbraio 10, 2017

      Più che altro non so se riesci perché la banana congelata è molto dura! Però tentar non nuoce ???

  • Deborah
    maggio 23, 2017

    Ciao, complimenti per le ricette e per i tuoi ottimi consigli!
    Questo gelato si può fare utilizzando altri frutti congelati, ad esempio le fragole?
    Grazie e un saluto!!

    • FBfitnessfreak
      maggio 23, 2017

      Banana, mango e frutti di bosco sono quelli che meglio si prestano ma anche le fragole vanno bene! Grazie 💕

    • FBfitnessfreak
      maggio 24, 2017

      Ciao grazie mille!!! Si vanno bene anche le fragole!

  • Elena
    giugno 26, 2017

    Volevo chiederti, ma utilizzando i frutti di bosco surgelati quanti grammi ne servirebbero??

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *