Pancake proteico con topping di burro di arachidi al cocco

by

Buongiorno!

Domenica mi avete seguito sul profilo social di Foodspring? Ho creato diverse ricettine sfiziose e sane ma avendo le stories una durata limitata a 24h ho pensato fosse utile trascriverle qui sul blog!

Dopo una corsetta mattutina a stomaco vuoto (il digiuno notturno dovrebbe favorire e velocizzare l’utilizzo dei grassi come fonte di energia!) ho preparato questo soffice pancake, nutriente e gustoso.. inutile descrivervi la bontà del topping realizzato con olio di cocco e burro di arachidi… ancora me lo sogno!

Dopo una corsetta mattutina a stomaco vuoto (il digiuno notturno dovrebbe favorire e velocizzare l’utilizzo dei grassi come fonte di energia!) ho preparato questo soffice pancake, nutriente e gustoso.. inutile descrivervi la bontà del topping realizzato con olio di cocco e burro di arachidi… ancora me lo sogno!

Durante la giornata abbiamo affrontato diverse tematiche interessanti come la pianificazione alimentare e di allenamento migliore in base al soggetto, al fine di massimizzare il raggiungimento dei propri obiettivi.

Come vi ho detto sono solita suddividere i miei allenamenti settimanali in 6 giorni:

  • 3 corseun lungo – variabile, compreso tra 12 e 25 km;
    • una recovery run – corsa a bassa velocità di lunghezza media 8 km
    • ripetute, anch’esse variabili: talvolta 5×500, 4×1000 ecc.
  • 2-3 allenamenti nei quali alterno allenamenti a corpo libero per le gambe (circuiti, AMRAP, HIIT, TABATA) e allenamenti con i pesi per l’upper body.

Ovviamente questa è la metodologia che più mi si addice, mi piace e soprattutto mi permette di raggiungere i miei obiettivi estetici, fisici ma anche di performance: non appesantire le gambe per riuscire a percorrere lunghe distanze ma al contempo avere un corpo tonico, con una massa muscolare proporzionata e femminile soprattutto sull’upper body.

Ovviamente ogni soggetto è differente e deve fare i conti con la propria genetica, la propria storia, i propri obiettivi ma anche il proprio appetito! Amo mangiare e mai riuscirei a fare diete drastiche, così come amo faticare e quindi odio rispettare tempi di recupero prestabiliti, ma preferisco mandare i battiti alle stelle e sfinirmi!


RICETTA 


Ingredienti

  • 25 g di farina di avena istantanea Foodspring
  • 25 g di back protein Foodspring (impasto proteico adatto alla cottura, come ben sapete le proteine in cottura perdono il loro valore biologico, con questo mix evitiamo il problema oltre a dimezzare i carboidrati della ricetta)
  • 1 uovo o 60 g di albume
  • 1 cucchiaio di truvia (stevia)
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia puro o 1 bustina di vanillina
  • 1 manciata di mirtilli
  • 5 g di olio di cocco
  • 5 g di burro di arachidi 
  • 1/3 di cucchiaino di bicarbonato + succo di 1/2 limone

Procedimento 

  1. In una ciotola versate gli ingredienti secchi quali la farina istantanea, il back protein e la truvia;
  2. Sbattete ora un uovo al centro e mescolate;
  3. Aggiungete bicarbonato e limone e attendete che facciano reazione;
  4. Versate l’estratto di vaniglia puro o la vanillina;
  5. Prendete un pentolino dal diametro di circa 12 cm e mettetelo sul fuoco;
  6. Una volta caldo versate l’impasto e cuocete a fuoco dolce per circa 10 minuti con coperchio;
  7. Nel frattempo preparate il topping, in una tazzina sciogliete 1 cucchiaino di olio di cocco e unitelo al burro di arachidi, mescolate e….
  8. Una volta cotto il pancake fatelo raffreddare qualche minuto ricopritelo con il topping appena creato ed una manciata di mirtilli freschi!

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *