Riso alla cantonese fit

by

Buongiorno! Con l’arrivo della torrida estate diventa sempre più difficile stare ai fornelli, ma per noi malati del fitness e dell’alimentazione sana non è una scusa abbastanza valida per mangiare gelati confezionati colmi di zuccheri e conservanti, per cui troviamo sempre una soluzione che si adatti alle nostre esigenze ed obiettivi. Dunque per affrontare questo caldo e per soddisfare occhi e palato con nuove pietanze, vi propongo una piatto della cucina orientale, o meglio cinese: il riso alla cantonese, leggerissimo e semplicissimo da preparare, oltre che pratico ed adatto ad essere mangiato ovunque. Ecco la lista degli ingredienti:

  • 100 g di riso basmati;
  • un uovo intero più un albume, che ho strapazzato insieme a del latte vegetale (di soia) per renderlo più  dolce e cremoso; 
  • 50 g di pisellini freschi bolliti in acqua;
  • qualche cubetto di fesa di tacchino senza lattosio; 
  • sale rosa q.b.

Prima di tutto bollite il riso basmati in abbondante acqua salata, verso la fine cottura, in una padella antiaderente sbattete un uovo intero ed un albume con circa 50 ml circa di latte di soia, strapazzatelo e spegnete il fuoco non appena sarà cotto. Scolate il riso, aggiungetevi la fesa di tacchino tagliata a cubetti, i piselli cotti a parte, l’uovo strapazzato, mescolate bene e buon appetito!!! 

2 Responses
  • Piunketta85
    agosto 19, 2016

    Hai proprio ragione…cucinare è fondamentale! Mi sa che copierò anche questa ricetta ? Complimenti per il blog

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *