Torta salata cotto, stracchino e cavolfiore

by

Torta salata con stracchino Granarolo Oggi Puoi 

Buongiorno a tutti, ieri in uno dei supermercati più forniti e grandi di Rimini, ho trovato questo stracchino a ridotto contenuto di sale e con il 50% dei grassi in meno rispetto alla media degli stracchini presente sul mercato. Si tratta di uno dei prodotti della nuova linea Granarolo Oggi Puoi, che mira a soddisfare le esigenze delle persone più attente all’apporto di sale e grassi nella selezione degli alimenti da portare a tavola. Essendo abituata a leggere sempre la lista degli ingredienti, sono rimasta colpita ed incuriosita dall’indicazione dell’etichetta “30% di sale in meno e 50% di grassi in meno rispetto ai prodotti simili presenti sul mercato”, così ho deciso di acquistarlo e sperimentare in cucina. Tornata a casa ho deciso di preparare una torta salata, realizzando prima la pasta sfoglia (con la farina integrale), che poi ho farcito con prosciutto cotto fresco, stracchino Oggi Puoi e cavolfiore lessato.

Inutile descrivervi la bontà e delicatezza di questa pietanza, che non ha fatto altro che confermarmi la correttezza in merito alla mia scelta di procedere con l’alimentazione intuitiva e flessibile: se infatti la prima ti invita a mangiare ascoltando il senso di fame e sazietà, la seconda ti permette di variare gli alimenti, portandoti ad amare il tuo stile di vita e la tua alimentazione sana.

Per la pasta sfoglia:

  • 230 g di farina integrale
  • 45 g di olio extravergine d’oliva
  • 80 ml di latte vegetale a scelta
  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito
  • sale q.b.

Per la farcitura:

  • 1/4 cavolfiore cotto al vapore
  • 120 g di stracchino Granarolo Oggi Puoi
  • 90 g di prosciutto cotto

Procedimento: 

  1. In un’ampia ciotola unite la farina, il sale, il lievito istantaneo, l’uovo ed impastate;
  2. aggiungete gradualmente un latte vegetale a vostra scelta, meglio se a temperatura ambiente, io ho utilizzato quello di avena;
  3. aggiungete 45 g di olio extravergine d’oliva, impastate ed amalgamate bene tutti gli ingredienti;
  4. continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio e privo di grumi;
  5. a questo punto dopo averlo avvolto nella carta velina, fatelo riposare in frigo per circa mezz’ora;
  6. cuocete un cavolfiore a vapore;
  7. stendete ora l’impasto in una teglia circolare ed alternate uno strato di prosciutto cotto ad uno di stracchino e cavolfiore ben schiacciato;
  8. infornate e cuocete a 200° per circa 25 minuti, gli ultimi 5 minuti in modalità grill.

Macro per 1 porzione (1/6): 292 kcal – 28.3 C – 13.6 F – 12.3 P

Sul sito Granarolo potete trovare tutti i nuovi prodotti della linea Oggi Puoi.

 

 

 

In collaborazione con Granarolo   

8 Responses
  • maria
    marzo 2, 2017

    ottimo

  • Giuditta Grani
    marzo 8, 2017

    Poveri noi

    • FBfitnessfreak
      marzo 8, 2017

      Cosa intendi? Apprezzi la ricetta o è dispregiativo? Era molto gustosa ?

      • Gabriele
        marzo 16, 2017

        Ma non è meglio mangiarne meno, ma vero stracchino, che usare questi prodotti strani? Anche il latte vegetale poi…
        Oltre alle calorie, sarebbe informarsi sul metodo di preparazione di questi prodotti.

        • FBfitnessfreak
          marzo 16, 2017

          Questo stracchino non ha nulla di strano, semplicemente 30% in meno di sale e 50% in meno di grassi, non ha additivi o elementi volti a sostituire i precedenti. Ed il sapore è altrettanto buono!

  • Emy
    aprile 22, 2017

    Le dosi sono per quante porzioni?
    Sembra buonissimk *.*

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *