fbpx

Bende drenanti slim-me dell’estetista cinica. Funzionano davvero?

Bende drenanti slim-me dell’estetista cinica. Funzionano davvero?

Buonasera!

Finalmente sono riuscita a ritagliarmi un po’ di tempo per parlarvi delle bende drenanti dell’estetista cinica. Sì lo so, vi avevo promesso l’articolo la settimana scorsa ma… avrete capito che il ritardo è la mia specialità!

Non tanto perché io abbia la tendenza a procrastinare, tutt’altro, quanto perché, soffocata dagli impegni e dalle scadenze, preferisco posticipare, data la mia indole perfezionista, piuttosto che darvi contenuti vaghi, imprecisi e poco accurati.

Ad ogni modo, dopo qualche settimana di utilizzo, sono qui per raccontarvi la mia esperienza con le slim_me dell’estetista cinica che altro non sono che bendaggi salini drenanti, delle garze monouso impregnate di sali che, avvolte sulle cosce, aiutano a drenare e ad espellere le tossine.

Come si utilizzano? Devi semplicemente avvolgerle alle gambe, pancia o braccia, in base a dove ritieni vi sia maggiore ritenzione idrica.


QUALI SONO I BENEFICI CHE HO NOTATO?

  • minore gonfiore
  • minore ritenzione idrica
  • piacevole sensazione di leggerezza subito dopo l’utilizzo
  • miglioramento della tonicità della pelle

Ma ovviamente per notare benefici e miglioramenti è essenziale abbinare il trattamento ad una corretta alimentazione e ad un adeguato movimento quotidiano, altrimenti sono sforzi vani e soldi buttati!

Non può essere però utilizzato in gravidanza ed in allattamento, non perché abbia ingredienti controindicati o qualche effetto collaterale ma ritengo che, trattandosi di una fase molto delicata, è opportuno utilizzare tutte le cautele possibili, oltre ad avere un effetto fortemente depotenziato in virtù della condizione ormonale della donna sia in gravidanza che in allattamento.


MODALITÀ DI UTILIZZO

  1. Assicurati di avere la pelle esfoliata ed idratata, nel caso tu non lo sia qualche giorno prima del bendaggio fatti uno scrub ed idrata la pelle.
  2. Misura le zone che stai per trattare e prendi appunto sulla circonferenza.
  3. Fatti una foto del prima e del dopo.
  4. Sopra un piano adatto (io l’ho fatto nella doccia) applica le bende dal ginocchio alla vita su entrambe le gambe.
  5. Indossa la tuta di cartone e mettiti comoda sul letto o sul divano, dopo averlo coperto con un asciugamano.
  6. Consiglio di stare al caldo in quanto questo favorisce ed ottimizza l’assorbimento dei principi attivi in esse contenuti.
  7. Avvia il cronometro e tienile per almeno 50 minuti (io le ho tenute per un’ora e 20 minuti circa, tenendomi impegnata tra appunti, libri, video da montare e un po’ di zapping su YouTube.
  8. Prendi nuovamente le misure (seguendo le istruzioni ed assicurandoti di prenderle nel medesimo punto) e compara le due fotografie.
  9. Ripeti il trattamento una volta alla settimana.

 

La confezione presenta 4 pacchetti da due bende monouso, mutandine usa e getta, tute di cartone, metro e scheda misure, e ovviamente istruzioni a prova di bionda!!!

Concludendo e tirando le somme ve le consiglio? Sì! Io mi sono trovata benissimo e se siete persone costanti e pazienti otterrete ottimi risultati e noterete miglioramenti in termini di buccia d’arancia e pesantezza delle gambe, ma, come già detto sopra, nulla funziona se non abbinato ad una giusta alimentazione e ad un corretto allenamento.

Bende Slim_me

Bende Slim_me

Please follow and like us:
No Comments

Post A Comment

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)