Polpette fit

by

Buongiorno! 

Da vera amante delle colazioni e dei dolci difficilmente utilizzo la fantasia per creare piatti salati, tuttavia non si può vivere di soli dolci dunque è fondamentale variare accostamenti di sapore, ingredienti e forma dei pasti principali, quali il pranzo e la cena, perché la monotonia è la principale nemica della dieta ed inoltre anche l’occhio vuole la sua parte no?!

Oggi vi propongo un piatto versatile ed invitante, si tratta di delle polpette di tacchino soffici grazie alla presenza della ricotta (piccolo segreto della nonna) e al contempo croccanti grazie ai fiocchi di soia con le quali le ho ricoperte.

Io ho accompagnato il piatto (ricco di proteine) con un’abbondante porzione (non mento quando vi dico che consumo 1-2 kg di verdura al giorno, fortunatamente ho un’elevata tolleranza alle fibre) di verdure gratinate (il cui procedimento ed ingredienti per realizzarle lo trovate al seguente link).


RICETTA


Ingredienti

  • 100 g di macinato di tacchino
  • 50 g di ricotta light
  • 1 uovo o 60 ml di albume
  • 30 g di fiocchi di soia Foodspring
  • 20 g di pangrattato di farro
  • un pizzico di sale
  • aglio in polvere q.b.

Procedimento

  1. In primo luogo unite il macinato di tacchino all’uovo e alla ricotta ed amalgamate;
  2. In una ciotola unite i fiocchi di soia, il pangrattato, un pizzico di sale e aglio in polvere;
  3. Unite i due preparati e formate delle polpettine;
  4. Scaldate una padella antiaderente e cuocete a fuoco dolce con coperchio per circa 20 minuti.

Lunch is ready!

MACRO TOTALI (con albume): 383 kcal – 11.3 F – 21.4 C (di cui zuccheri: 5) – 44.3 P

Vi auguro una splendida giornata e soprattutto vi invito a taggarmi se provate a replicare le ricette e mostrarmi le vostre splendide creazioni sui social!

p.s.: consigli, critiche e/o variazioni alle ricette sono sempre ben accetti!

5 Responses
  • Cialischeap
    aprile 5, 2018

    Molto buone io uso per fare frittatine tipo crepes che poi riempio con l”albume. Non sono allergica all”uovo ma il tuorlo che cotto non lo digerisco molto bene e quindi opto per l”albume. Certo devo acquistarlo altrimenti i tuorli dovrei buttare dolci non ne faccio. Ottima idea grazie e buona serata.

  • Annagiulia
    marzo 22, 2018

    Ciao 🙂 una domanda, prendi il macinato di tacchino già pronto dal macellaio o ti fai macinare del petto di tacchino sul momento?

  • Susy Bellan
    marzo 21, 2018

    Ciao cara, ma se le facessi con carne di vitello sarebbe tanto male?

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *